Blog: http://AnitaPallara.ilcannocchiale.it

Diversamente Parlando...

Nel corso del tempo il modo di definire le persone disabili è cambiato molto...prima si diceva invalidi o handicappati poi disabili e ora diversamente abili.....Personalmente credo che non sia una parola a cambiare il concetto di disabilità.....Purtroppo è presente uno stereotipo del disabile....Un'essere infelice,incazzato con la vita,debole,fragile,privo di autoironia, da compatire.....Il mondo dei disabili è fatto anke di questo ma come ogni altro essere umano...Io credo che molte volte sia colpa anche della persona stessa che non si espone e non da possibilità all'altro di conoscerci....Non è facile andare oltre le apparenze....si ha paura di risultare invasivi,insensibili....Io ho molti amici e tutti sono riusciti ad andare oltre il mio handicap....devo ringraziare loro, i miei genitori e anche me stessa....In 2 superiore c'era una ragazza nuova....il primo giorno di scuola mi salutò timidamente....dopo si sedette dietro di me....e iniziò a farmi domande sulla mia malattia,sulle mia abitudini ecc....di primo impatto pensai che fosse solo curiosa....risposi a tutte le domande...anche le più assurde...;) così dopo pochi giorni ci sedemmo in banco insieme e da quel giorno è diventata la mia migliore amica....è venuta con me al convegno sulla mia malattia,ha fatto con mio padre in macchina la corsa dietro all'ambulanza dove stavo io....è stata con me giornate intere all'ospedale...siamo andate a ballare,al mare,a prenderci centinaia di caffè,a fare shopping scherziamo su tutto....Tutto questo per dire che è possibili l'integrazione...è possibile andare oltre l'hadicap...Che la mia generazione che tanto viene mal vista è capace di abbattere il muro delle apparenze....Vorrei più fiducia nei giovani...in noi....vorrei che la svolta partisse da noi....buon sabato a tutti anita...

Pubblicato il 12/4/2008 alle 18.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web